Beh quest’anno la Primavera ci sta dando tutto il tempo per prepararci bene visto che, almeno qui a Roma, continua a piovere e le temperature sono ancora al di sotto della media stagionale.

E noi questo tempo lo utilizziamo bene.

Quali sono i capi e accessori indispensabili da utilizzare in Primavera?

Per me è la stagione di 6 must have:

1 La Scarpa giusta: Sono la mia ossessione tutto l’anno, ma quelle primaverili mi mettono proprio di buon umore. Amo infinitamente la primavera perchè nel mio armadio tornano tre calzature fantastiche: Decolettè Open Toe,  Chanel e la Decolletè nude.

  • La Decolettè Open toe, più comunemente chiama spuntata, lascia in vista le prime 2 o 3  dita del piede. Elegante se abbinata ad un Tailleur, frizzante e smart con un Jeans, Romantica con una gonna. Sono scarpe che possono essere utilizzate anche in inverno con i collant o i calzettoni. Sinceramente io, che non sono una modaiola, le preferisco con il piede nudo  (dopo una buona pedicure).

 

  • La Chanel è una Decolettè  che lascia completamente scoperto il tallone e rappresenta la variante primaverile ed estiva della scarpa chiusa elegante. Apprezzata molto negli ambienti business dove il piede nudo non è gradito. E’ una valida alternativa alla Open Toe, soprattutto se non abbiamo avuto tempo di fare la pedicure!!!

 

  • Ditemi se esiste qualcosa di più bello e raffinato di una gonna al ginocchio a campana, una blusa di raso e una scarpa nude! E’ veramente un passe-partout…con il jeans bianco, con la gonna fiorata o  con un tailleur pantalone di cotone chiaro, elargisce generosamente centimetri in altezza a tutte. In particolare nella versione a punta diventa il naturale proseguimento della gamba slanciando molto la figura. Assolutamente un must have.

2 Il Trench, l’intramontabile e versatile! Poche lo sanno ma ne esistono tante varianti sia nei modelli che nei colori. Dal più classico Kensington a quelli più femminili come il Sandringham o Chelsea o più maschile come il Westminster. Qualsiasi modello scegliate, è un ottimo alleato primaverile: ripara dal vento e dalla pioggia regalando un look sofisticato e raffinato.

Gonna svasata che sia a  pieghe, plissettata, a corolla,  al ginocchio; midi o lunga; a vita alta o

 

normo-vita, è assolutamente una delle protagoniste di questo periodo dell’anno. La puoi indossare in qualsiasi momento della giornata: dal lavoro all’aperitivo; nella variante colorata o fiorata per una passeggiata a quella più brillante e preziosa nelle occasioni o cerimonie.

4 L’Abito lungo è l’indispensabile per chi non ama mostrare le gambe senza collant. Una leggenda metropolitana vuole che l’abito lungo esalti solo le donne alte…mai bugia fu tanto ingannevole. L’abito lungo è un ottimo alleato per le donne di bassa statura soprattutto se monocromatico. Inoltre si può nascondere un tacco importante senza che nessuno lo sappia!  Per chi desidera movimentare la silhouette consiglio di optare per l’abito con le stampe vivaci e colorate.(ricorda che devi valutare la grandezza della stampa in proporzione alla tua corporatura: piccole su un corpo esile e medio-grandi su un corpo medio-grande)

La giacca in pelle: Per chi come me abita in una città dove il vero freddo non arriva mai (a parte quest’anno…come dimenticare la neve a Roma) il giubbino di pelle è sempre nell’armadio. Fa parte di quei capi che ti aiutano a “ vestire a cipolla” per combattere il freddo della mattina (abbinandolo ad un gilet di pelliccia ecologica) e il tepore del primo pomeriggio abbinato ad un semplice foulard ( il colpo d’aria è sempre dietro l’angolo). Lo adoro abbinato all’abito lungo: lo sdrammatizza e lo rende rock…i love it!

6 La camicia.  E’ un must have di tutto l’anno ma, se durante l’inverno viene segregata dentro cardigan e maglioni, in questa stagione è protagonista nella sua totalità. Ce n’è per tutti i gusti: avvitata per chi vuole enfatizzare il punto vita, dalla linea dritta o con incroci per chi vuole nascondere qualche chiletto in più, con i volant per chi vuole movimentare un corpo androgino, a tinta unita o con tessuti opachi per chi ha le spalle o il torace importate, colorata e brillante per chi vuole di amplificare il volume della parte superiore del corpo.

Dimenticavo…per le più cagionevoli, non dimenticate di indossare un foulard al collo, da legare alla borsa quando l’aria si scalda un po’.

 

Bene, siamo pronte per questa primavera…ora deve solo arrivare. Ritardataria!!!!!