Ho un debole particolare per le spille lo ammetto! Hanno un non so che di romantico, raffinato…rimandano ad altri tempi. Proprio perchè le adoro le utilizzo e le faccio utilizzare alle mie clienti, in maniera convenzionale per decorare i revers delle giacche e dei soprabiti, ma anche in maniera non convenzionale.

Oggi voglio condividere con voi gli 11 modi in cui si può utilizzare la  spilla per rendere il vostro outfit una figata pazzesca!

 

Sulla revers della giacca o del soprabito: classico sì, ma mai scontato!

Lo consiglio se vuoi dare vita nuova al soprabito che utilizzi da un po’.

Oltre a renderlo diverso, se scegli la spilla dei colori giusti ti illuminerà il volto.

E se non fosse sul revers? Puoi utilizzarla per chiudere o abbottonare giacche e cardigan!

Sul colletto della camicia: puoi vivacizzare una camicia collegando con una spilla  le due punte del colletto. In caso di camicia con collo alla francese la puoi appuntare nello spazio tra le due punte del colletto (te lo sconsiglio se hai un collo corto o largo perchè ti ingolferebbe molto) oppure con due spille uguali puoi decorare simmetricamente il colletto.

Sul Top: vuoi attirare l’attenzione sul viso? Applica la spilla sul collo del tuo maglione, che sia a collo alto o girocollo. Perfetto catalizzatore d’attenzione per far dimenticare un fianco largo… lo sguardo resterà incollato alle spille e non scenderà oltre.

Esistono poi spille che “vestono” e sono una meraviglia.

Su abiti: Michelle Obama sa bene come trasformare i propri abiti: basta appuntare una spilla e il gioco è fatto.

Sul polso: idea non solo decorativa ma anche funzionale nel caso avessi perso il bottone del polsino!

Sulle spalle: cardigan, abiti, giacche e maglioni noiosi diventeranno originali e sofisticati. La dimensione deve essere proporzionata alla grandezza delle spalle (spalle piccole spilla piccola, spalle grandi spilla grande)

Sui fianchi: se hai un fianco asciutto e poco formoso è un’ottima soluzione!!!

Sul punto vita: per sottolineare ulteriormente il tuo punto vita e “clessidrizzare” la silhouette metti la spilla sulla fascia dell’abito o sulla fusciacca.

Sul retro: sedere piatto non ti temo…crea del movimento con tante piccole spillette. Bellissime se applicate sul retro di un abito o top dalla scollatura profonda che mostra la schiena nuda.

Utilissima, se vuoi avvitare una giacca e non vuoi andare dalla sarta, se applicata nel mezzo della parte anteriore.

 

Sulle gonne e pantaloni: sul risvolto del pantalone o per chiudere in maniera elegante uno spacco un po’ troppo osé, la spilla renderà il tuo capo unico e di grande impatto.

Sugli accessori: un accessorio su un accessorio? E già! Abbinala a borse, cappelli, cappe, sciarpe e mantelle.

E chi l’ha detto che per cambiare look servono dei gran soldi! Basta una spilla posizionata nel posto giusto e un po’ di creatività!

 

Ottima idea regalo per questo Natale: regala una spilla e nel pacchettino stampa questo articolo da utilizzare come “ istruzioni d’uso”.

Piccolo investimento, grande risultato.

 

Divertiti.

A Presto