“Ci sono due cose di cui non ne hai mai abbastanza. Buoni amici e buone scarpe”

(Sarah Jessica Parker, as Carrie Bradshaw in Sex and the City)

 

Ed eccoci di nuovo a parlare della mia grande passione: Le scarpe con il tacco.

Oggi analizzeremo una seconda parte che devo ammettere essere le mie preferite.

            

D’orsay : bellissimo decoltè che lascia scoperto entrambi i lati del piede o solo uno, in più occasioni quello interno che non quello esterno. Può essere indossato con abiti, gonne o pantaloni diritti, ma anche con i jeans. Ideale per  look formali, da sera, eleganti. Per la sua struttura risulta una scarpa impegnativa da portare, ma di grande effetto.

Scarpe con tacco a cono : presentano dei tacchi a forma di cono, sono molto semplici come design e molto spesso comode. Si indossano con abiti, gonne e pantaloni. Non lasciano tutto il piede scoperto e quindi adatte anche in ambienti business (ottimo compromesso tra il sandalo e il decolleté).Ankle Strap: sono tutte le scarpe con braccialetto alla caviglia. Possono essere alte, basse, con zeppa. Si adattano a vari look eleganti  con gonne, pantaloni e abitini. Adatte a tutte le donne con la caviglia sottile. Sconsiglio questa calzatura se non sei molto alta perchè il cinturino taglia la gamba e quindi toglie alcuni centimetri.Scarpe a T o T- Strap: sono le classiche scarpe cha hanno il cinturino che si collega alla parte frontale della scarpa formando una “T”. Sono scarpe molto femminili, si possono trovare anche nei sandali, con zeppe, spuntate. Sono adatte per uno stile un po’ rètro, perfette con abiti, completi. Per via dei cinturini alla caviglia sono indicate per le donne che possono calzare le Ankle strap.

 

Slingback shoes : è una scarpa decolletè con il tacco basso e sottile, deve misurare tra i 3.50 e i 4.75 cm.  Perfette con le longuette, si abbinano anche a pantaloni e abiti.  Adatto ad un look formale, sobrio ed elegante. E’ la tua scarpa se non riesci a stare tanto tempo sui tacchi alti del classico decolleté e un ottimo compromesso per la donna molto alta che non vuole sembrare una giraffa ma non vuole rinunciare al tacco.

Scarpin: classico decolletè, adatto per un look formale ed elegante, ma sono perfette anche con i jeans o abiti e quindi abbinate ad un dress code smart casual. Adatte a tutte le donne. Se sei molto in sovrappeso è da prediligere un tacco doppio.

Stiletto: sei una amante della seduzione? Non può mancare lo stiletto nella tua scarpiera. E’ il classico decollete con punta e tacco a spillo. Adatte per un look sexy ma anche formale.  Per la forma del tacco è la scarpa che più slancia la gamba (soprattutto se a punta).Peep toe o Spuntate: sono le scarpe spuntate nella parte anteriore, lasciando in vista solo l’alluce, al contrario delle Open Toe che lasciano in vista le prime tre dita del piede. E’ possibile trovarle in vari modelli: decolletè, chanel, sandalo, con la zeppa. Si adattano ad un look elegante sia con un tailleur pantalone che con la gonna.

Mary Jean: questo modello di scarpe richiama un look sicuramente vintage, sono uno dei primi modelli di scarpe disegnate, sono le decolletè con cinturino sul collo  del piede.  Si possono trovare in vernice, in pelle o scamosciate. Sono adatte per un look elegante e sofisticato. Non adatte per chi ha il collo del piede alto o la caviglia robusta o che tende a gonfiarsi.

 

Forse vi statere chiedendo se mi sia dimenticata delle scarpe senza tacco? No no adoro anche quelle. Vi aspettano nel prossimo articolo.

A presto