Linguaggi, contaminazioni, desideri la moda è in grado di raccontare tutto!

 

I protagonisti del prossimo inverno

 

Conosciamo dunque i capi protagonisti della prossima stagione autunno 2021 – inverno 2022.

Cominciamo da un tocco di sano e apprezzato comfort: la morbidezza delle linee proprie dei capi utilizzati in casa è stata particolarmente gradita al punto da essere portata fuori casa per dare un nuovo slancio al futuro.

I capi sono avvolgenti, ma in modo tenue, accarezzano il corpo ma non lo comprimono, scaldano ma non aderiscono. Capi di dimensioni diverse si uniscono in nuovo idillio, gonne femminili accolgono grandi piumini con tasconi.

Credits: Vogue.it

I linguaggi si uniscono, generando soluzioni nuove.

Spacchi vertiginosi e tessuti brillanti popolano invece i contesti di festa, si ha voglia di uscire e divertirsi alla vecchia maniera, meno comode ma scintillanti!

Credits: Vogue.it

Al gruppo del divertimento si aggiunge anche lo stile Baby one more time, le fanciulle disco che con mini-dress, cinture gioiello e bordi in pelliccia colorati esprimono la loro voglia di spensieratezza rievocando le It girl degli anni 2000.

Credits: Vogue.it

Anche sul fronte del romanticismo il prossimo inverno non ci deluderà: grintosa la presenza in passerella di una femminilità sobria e composta, fatta di tulle, mussola e tanto tanto rosa!

Con meno prepotenza rispetto agli anni passati torna il soft grunge anni ‘90, meno urlante e sporco che in precedenza. Questa volta si presenta esclusivamente come look da giorno.

Nota di stile futurista: si afferma con determinazione il tema dello spazio, finalmente si parla di un’attualità che non sia esclusivamente legata al covid. 

Perché lo spazio?  Perché Elon Musk ha affermato che l’obiettivo di SolarCity, Tesla e SpaceX ruota intorno all’​ideale di cambiare il mondo e l’umanità.

Ecco allora uno spazio fatto quasi di plastica con giacche da astronauta in silver che ricordano una sorta fusione tra alieno e astronauta.

Credit: Vogue.it

In questo autunno pieno di proposte variegate si fa timidamente spazio una voglia diversa di stare all’aperto, a contatto con la natura, anche se il clima è più rigido. Su questa linea incontriamo in passerella outfit da montagna pensati per la città, maglioni classici abbinati a tessuti tecnici che quasi ricordano quello delle tute da sci. 

Presenti ancora i maglioni oversize già visti nella scorsa stagione.

Credit: Vogue.it

Tra i nostalgici spicca anche qualche desiderio di ritorno a scuola con il trend stile college americano, importante l’influenza di serie televisive che diventano motore delle tendenze. 

Al via allora giacche stile uniforme e gonne a pieghe, insomma “school “ diventa “cool”.

Ne sa qualcosa la serie “The Crown” che catapulta in passerella lo stile Country Chic

Non è poi così strano che in questo momento abbia un tale potere di influenza una serie come “The Crown”. Data la lunghezza e il numero stesso delle puntate non è insolito che molte persone abbiano trascorso i mesi bui dello scorso anno davanti alla tv. Ma c’è anche una spiegazione più cool: tra le grandi firme della moda non è cosa poco nota che ci siano molti fan della Regina Elisabetta, per altro icona di solidità e stabilità in tempi così traballanti. 

Credit: Vogue.it

Una nota positiva funge da comune denominatore in questa imminente stagione: il futuro si vede e si ha voglia di viverlo!